Archivio mensile dicembre 2018

DiBCC Petralia Sottana

BCC San Giuseppe: approvato all’unanimità il nuovo Statuto per una tappa epocale

Domenica 16 dicembre al Cine Teatro Grifeo di Petralia Sottana, l’Assemblea dei Soci della Banca di Credito Cooperativo San Giuseppe, si è riunita in forma straordinaria per deliberare la modifica dello statuto della BCC, al fine di completare il percorso di adesione al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea.

I Soci intervenuti, hanno approvato all’unanimità le proposte all’ordine del giorno, che vedevano oltre alla modifica statutaria anche l’approvazione del nuovo regolamento elettorale.

In premessa il Presidente Stefano Farinella ha esposto alla platea assembleare le caratteristiche del costituendo Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea che potrà contare sull’adesione di 142 BCC, che operano su 1738 comuni con una rete di 2647 filiali. Sarà fondato su una solida base sociale di 750.000 soci con più di quattro milioni di clienti con uno patrimonio netto di 11,5 miliardi di euro, un attivo di 148 miliardi, impieghi lordi per 93,3 miliardi e una raccolta diretta per 102,4 miliardi. Numeri questi che consentiranno al Gruppo Bancario Cooperativo Iccrea di diventare a tutti gli effetti la prima banca locale del Paese.

L’approvazione porta a compimento gli adempimenti necessari e conclusivi delle attività disposte dalla riforma e che hanno interessato l’intero movimento del credito cooperativo, coerentemente con quanto deliberato nel 2017 dall’Assemblea dei Soci che aveva votato l’adesione preliminare al Gruppo Bancario ICCREA.

Si apre ufficialmente, quindi, una nuova era dinnanzi alla quale la BCC San Giuseppe dovrà, come ripetuto più volte nell’intervento del Presidente Farinella, farsi trovare pronta e governare una fase di profondo cambiamento.

Soddisfazione per il percorso intrapreso dalla Banca anche da parte del Direttore Generale Dario Di Vita , che sottolinea come una fase iniziata nel 2016 si chiude oggi con l’approvazione del nostro nuovo Statuto ed altri adempimenti necessari per completare l’iter di adesione al Gruppo Bancario Iccrea con l’auspicio di continuare a lavorare come fatto finora a favore dei soci e del territorio, nonostante regole di funzionamento nuove e meccanismi di gruppo che influenzeranno, comunque, le azioni delle BCC sul territorio”.

DiBCC Petralia Sottana

P.A.D. – Progetto per la vita

Prosegue il progetto di cardio protezione P.A.D. “Progetto per la vita” patrocinato dalla Banca di Credito Cooperativo San Giuseppe.
Dopo i comuni di Petralia Sottana, Petralia Soprana, Castellana Sicula e Geraci Siculo, anche il comune di Scillato è stato dotato di una postazione DAE  (Defibrillatore Automatico Esterno).
La consegna dell’apparato di cardio protezione si è svolta lo scorso 01 dicembre alla presenza dei vertici aziendali e della autorità comunali. Il Presidente della BCC San Giuseppe Avv. Stefano Farinella e il Sindaco del Comune di Scillato Giuseppe Frisa, hanno espresso reciproca soddisfazione nella consapevolezza dell’importanza che la postazione DAE rappresenta, visti i dati statistici nazionali che indicano in 160 i casi di attacco cardiaco improvviso.
Il Progetto per la vita prevede anche un’importante azione di sensibilizzazione dei cittadini dei rispettivi comuni, tramite giornate informative e formative gratuite per l’addestramento di cittadini al primo soccorso e all’uso degli strumenti salvavita.
La postazione, installata in Piazza Aldo Moro al civico 6 è resa agevolmente riconoscibile grazie alla segnaletica il cui simbolo è unicamente definito a livello europeo.

IMG-20181201-WA0008 IMG-20181201-WA0009